mappa del sito | versione accessibile
Giovedì 18 Ottobre 2018
 Le attività » Dalle zone pastorali » Una bella giornata di fraternità 
Una bella giornata di fraternità   versione testuale



(11-10-2018) Nei giorni scorsi (29 settembre) un gruppo di Carabinieri del Centro Nazionale Amministrativo di Chieti insieme ai militari del Reparto Volo della Guardia Costiera di Pescara, unitamente ai familiari, accompagnati dal Cappellano Militare, don Claudio, abbiamo vissuto una giornata di fraternità e di spiritualità presso il "Monastero Santa Chiara" a Paganica (AQ).
La comunità monastica, delle Sorelle Povere di Santa Chiara, è stata duramente colpita dal sisma dell’aprile 2009, attualmente è composta da otto giovani "sorelle" provenienti da tutta Italia.
Al termine della Santa Messa, animata dalle Clarisse, la Badessa ci ha fatto conoscere la ricchezza e la bellezza della vita monastica, ritmata dalla costante preghiera e dal lavoro. L’incontro è terminato con il racconto dell’itinerario vocazionale di una delle sorelle Clarisse che ha profondamente colpito tutti i presenti.
Nel pomeriggio abbiamo visitato il vicino Santuario di "Maria SS.ma d’Appari", interamente scavato nella roccia, abitato nel tardo medioevo da un monaco, al cui interno sono custoditi dei pregevoli affreschi raffiguranti episodi del Nuovo e dell’Antico Testamento e nell’occasione il cappellano ci ha illustrato la storia del luogo nonché le immagini raffigurate con il loro significato teologico con richiami ai dogmi della nostra fede, unici nel loro genere per ricchezza di particolari.
La giornata l’abbiamo conclusa con la recita del Vespro presso il Santuario San Giovanni Paolo II in località San Pietro della Ienca (AQ), primo santuario al mondo eretto in onore dell’amato Papa Wojtyla, luogo dove il Pontefice amava passeggiare tra i sentieri di montagna e pregare.
 (Mar. Magg. Antonio Addimilio)
 
condividi su Facebook  Twitter  Google + 
stampa questa pagina
segnala questa pagina